www.archeocivitas.org -© 2015 - 2019 by CIVITAS -Roma

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon
  • Google+ App Icon
Gruppo_ARV_ban.png

VEJO ALERT SYSTEM: Sistema Integrativo di Avvisi Locali

V.A.S.

 

1. PERCHE’ LE PREVISIONI METEO NON SEMPRE SONO ESATTE?

2. PERCHE’ RICEVO NOTIZIE SOLO DI ALCUNI ATTENTATI TERRORISTICI?

3. PERCHE’ RICEVO SOLO ALCUNI ALLARMI SISMICI?

4. PERCHE’ NON TUTTE LE SEGNALAZIONI DEGLI ISCRITTI SONO PUBBLICATE, O SUBISCONO RITARDI?

5. COME FACCIO A CAPIRE SE UNA NOTIZIA E' ANCORA VALIDA O MENO?...

6. NON RIESCO A CANCELLARE NOTIZIE VECCHIE...

7. SU QUALE SUPERFICIE DI TERRITORIO SI ESTENDONO LE NOTIZIE LOCALI?

8. DA CHI E’ GESTITO IL SERVIZIO?

9. IL SYSTEM ALERT E’ ATTIVO SOLO NELL'AREA INDICATA?

 

 

 

1. PERCHE’ LE PREVISIONI METEO NON SEMPRE SONO ESATTE?

Le info sulle condizioni meteo si dividono in due tipologie: “AVVISI METEO” e “ALLERTA METEO”.

Nel primo caso si tratta di semplici indicazioni delle condizioni climatiche in arrivo sulla nostra zona (se non specificato diversamente) e sono dedotte da fonti specializzate.

Nel caso delle “Allerte”, si tratta di bollettini emessi dalle autorità competenti, soprattutto dal DPC (Dipartimento Protezione Civile) del Lazio e quindi segnalanti potenziali emergenze.

In entrambe i casi, il naturale sviluppo di una perturbazione può variare l’area di attenzione, soprattutto se questa è delimitata alle nostre zone di competenza..

Ad esempio, se è previsto un temporale su Roma Nord (area compresa tra Monterosi e Via della Giustiniana), è facile che un aumento imprevisto delle correnti atmosferiche, spostino il fronte di qualche km, andando ad interessare la Via Flaminia o la Salaria...

Questi ultimi anni ci stanno abituando anche a fenomeni particolari, nei quali è possibile piova a pochi km da un punto dove ancora sia possibile osservare il sole...

Questo principio vale per ogni previsione meteo, non solo per il nostro System Alert, ma riusciamo comunque a garantire un 85% di esattezza nei bollettini diramati.

 

 

2. PERCHE’ RICEVO NOTIZIE SOLO DI ALCUNI ATTENTATI TERRORISTICI?

La nostra centrale riceve allerte su eventi terroristici da tutto il mondo ma, al fine di limitare gli allarmismi ed il disturbo degli iscritti, filtriamo queste notizie sulla base della gravità, della vicinanza e del possibile coinvolgimento di connazionali.

 

 

 

3. PERCHE’ RICEVO SOLO ALCUNI ALLARMI SISMICI?

La nostra centrale riceve allerte su eventi sismici da tutto il mondo ed in tempo reale ma, al fine di limitare gli allarmismi ed il disturbo degli iscritti, filtriamo queste notizie sulla base della gravità e della vicinanza alla nostra area di azione.

I nostri strumenti sono regolati per ricevere allarmi
- con Magnitudo minima di 5.0 entro 500Km da Roma Nord;

- di Magnitudo minima 4.0 entro 250 Km da Roma Nord;

- di Magnitudo minima di 3.0 entro 50 Km da Roma Nord.

Si tende altresì a segnalare l’evento primario e non lo sciame sismico, se non di particolare rilevanza.
 

 

 

4. PERCHE’ NON TUTTE LE SEGNALAZIONI DEGLI ISCRITTI SONO PUBBLICATE, O SUBISCONO RITARDI?

Le segnalazioni degli iscritti sono quelle che reputiamo più importanti ma sono trattate secondo la natura dell’informazione:

segnalazioni su animali vaganti, incidenti, dissesto stradale, alberi caduti, allagamenti, ecc, sono pubblicate nel minor tempo possibile. In caso di animali vaganti, le info non sono pubblicate solamente nel caso sia stato già individuato il proprietario, che ha ricevuto direttamente la segnalazione da noi o dalle autorità eventualmente avvisate.


Ogni segnalazione di pubblico interesse è comunque pubblicata dopo l’avvenuta conferma con altre segnalazioni e/o la verifica dei sistemi informatici o presso le autorità competenti. Questo processo automatico tende a garantire la correttezza dell’informazione divulgata talvolta a discapito dell'immediatezza.

E’ importante però ricordare che, data la natura volontaria dei nostri operatori, le segnalazioni ricevute tra le 22,30 e le 07,00 o durante i giorni festivi, potrebbero non essere elaborate immediatamente.
 

5. COME FACCIO A CAPIRE SE UNA NOTIZIA E' ANCORA VALIDA O MENO?...
Il Centro Operativo provvederà a cancellare la notizia una appena risolta. L'informazione solitamente va comunque considerata ancora "attiva" per circa 1 ora dall'orario di pubblicazione, salvo diverse indicazioni. Le notizie che dovessero restare attive anche dopo il suddetto termine, saranno rinnovate dalla nostra centrale, evidenziando così un nuovo orario di pubblicazione.

Soprattutto per gli eventi del traffico, difficilmente misurabili, invitiamo sempre l'utente a tenersi aggiornato tramite isoradio o navigatori dotati di situazione del traffico, una volta ricevuta la nostra segnalazione.

Recentemente abbiamo comunque introdotto una "bandiera verde" ad indicare eventi non più attivi ma degni di nota (ad esempio: incidente risolto ma possibile traffico ancora intenso)

 

 

 

6. NON RIESCO A CANCELLARE NOTIZIE VECCHIE...

Normalmente il Centro Operativo cancella gli avvisi una volta scaduti. Raramente, la temporanea assenza di segnale sul proprio dispositivo, potrebbe far permanere la notizia sul terminale dell'iscritto per tempi molto lunghi: in questo caso l'utente può procedere a cancellare l'avviso autonomamente (consultare comunque il precedente punto 5)

 

 

 

 

7. SU CHE SUPERFICIE DI TERRITORIO SI ESTENDONO LE NOTIZIE LOCALI?
Le segnalazioni locali riguardano la cosiddetta “Roma Nord” che i nostri sistemi hanno ulteriormente delimitato nella superficie territoriale compresa tra Via della Giustiniana e Monterosi, coinvolgendo le assi viarie di Trionfale / Braccianese, Cassia, Cassia Veientana e parte della Flaminia (vedi progetto)

Particolare attenzione è rivolta anche:

-al Grande Raccordo Anulare, soprattutto al servizio di coloro che dal nostro territorio sono diretti in direzione dell’A1 Roma-Firenze o verso l’Aeroporto Leonardo da Vinci (Fiumicino);

- alle ferrovie ed ai mezzi di trasporto pubblico.

 

 

 

 

8. CHI GESTISCE IL SERVIZIO?
Il servizio System Alert è interamente gestito da Volontari del CIVITAS (Corpo Italiano di Vigilanza agli Itinerari Turistici, Archeologici e Storici) che, costantemente collegati ad una centrale di sistema (Server Principale), interagiscono con questa diffondendo le informazioni utili.
La centrale di sistema, riceve altresì informazioni da altri terminali e da stazioni radioamatoriali.

La natura del servizio è totalmente gratuita e nessuno degli operatori percepisce un compenso per il lavoro svolto.

 

 

 

9. IL SYSTEM ALERT E’ ATTIVO SOLO NELL'AREA INDICATA?
 

Vejo Alert System è attivo nell'area indicata nel progetto ma ovviamente tende a fornire anche avvisi di viabilità relativi alle via di comunicazione da e verso l'aeroporto di Fiumicino, del GRA alle confluenze con Trionfale, Cassia, Cassia Bis e Flaminia e allerte a livello regionale o nazionale.

Attualmente l'Alert System è attivo in via sperimentale nelle zone:

- Consorzio Torrino/Mezzo Cammino;
- Santa Severa.

Inoltre la piattaforma ufficiale "Civitas Alert System", con copertura regionale, è a disposizione degli associati CIVITAS (operatori di vigilanza archeologica sul campo) che la configurano secondo le aree sottoposte a esplorazione e studio.